Banana bread

Banana bread

Il banana bread l’abbiamo provato per la prima volta l’estate scorsa in America e subito ci ha incuriosito. Nonostante sia pressoché un plumcake alla banana appunto, veniva servito nei brunch insieme ad insalate ed altri piatti salati accompagnato da un po’ di burro. Qualcosa di insolito per la nostra cucina, ma noi si sa, abbiamo un debole per quella americana! Ecco allora oggi la nostra ricetta per un banana bread un po’ più healthy di quello americano ma comunque ottimo per colazioni e merende!

Ingredienti:

  • 270 g di farina 0 o 00
  • 1 tazzina da caffè di latte a scelta (vaccino, di soia, di avena, di riso, ecc.)
  • 170 g di sciroppo d’acero o miele
  • 1 tazzina da caffè di olio d’oliva
  • 2 uova
  • 2 banane grandi
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 fialetta di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale

Preparazione

In un recipiente versiamo l’olio d’oliva e lo sciroppo d’acero e amalgamiamo con una frusta.

 

 

Aggiungiamo le uova e continuiamo a mescolare. In un recipiente a parte, schiacciamo le banane con una forchetta fino a renderle della consistenza di una purea.

 

 

Una volta raggiunta la giusta consistenza le incorporiamo al composto precedente. Dopo aver mescolato per bene gli ingredienti, versiamo il latte, il bicarbonato, la vaniglia, il sale e la cannella. A questo punto aggiungiamo la farina e amalgamiamo per bene il tutto.

 

 

Versiamo il composto in una teglia da plumcake precedentemente imburrata. Cuociamo in forno a 180° per circa 50 min.

 

 

 

 

 

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial