Risotto gorgonzola radicchio e pere

Risotto  gorgonzola radicchio e pere

Ormai siamo entrati in autunno e un bel risotto è proprio quello che ci vuole per inaugurare i primi freddi. E poi diciamolo, è forse in assoluto il piatto preferito di Giammarco! ;P Oggi ne prepariamo uno con gorgonzola, radicchio trevigiano e pere.

Ingredienti per 2 persone :

  • 200 g di riso carnaroli
  • 150 g gorgonzola piccante
  • 200 g di pere sbucciate e tagliate a cubetti
  • 4-5 foglie lunghe di radicchio trevigiano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale q.b
  • 50 g di cipolla
  • 40 g burro
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • olio evo

Per il brodo mettete a rosolare una cipolla in una casseruola molto capiente, appena questa sarà dorata aggiungete nella stessa pentola una carota , un costone di sedano e un pomodoro ramato e versate all’interno della casseruola 2 litri di acqua fredda. Portate ad ebollizione e a fine cottura aggiustate di sale e filtrate il brodo in modo da rimuovere le verdure bollite. Se non volete utilizzare questo procedimento, un dado vegetale fatto sciogliere in abbondante acqua calda andrà più che bene.

Preparazione

Tritiamo finemente la cipolla e mettiamola in padella a rosolare con un filo d’olio. Aggiungiamo un mestolo di brodo e lasciamo appassire a fiamma bassa. A questo punto versiamo il riso nella padella e facciamo tostare andando spesso a mescolare. Quando il riso sarà lucido, aggiungiamo il vino bianco e facciamo sfumare. Iniziamo ad aggiungere il brodo vegetale e facciamo cuocere. Aggiungiamo quasi subito le pere in modo che si ammorbidiscano e continuiamo ad aggiungere un mestolo di brodo alla volta. Ad un paio di minuti dalla fine della cottura aggiungiamo il radicchio tagliato a striscioline e continuiamo ad amalgamare per bene il risotto. Come ultimo passaggio aggiungiamo il gorgonzola tagliato a cubetti, un altro mestolo di brodo, e il risotto è praticamente pronto. Una volta che il risotto sarà all’onda (ossia tanto morbido da creare un’onda nella mantecatura ) potremo levare la padella dal fuoco. Lontano dal fuoco aggiungiamo il burro e il parmigiano e mantechiamo. Mettiamo il coperchio sulla padella e lasciamo riposare il risotto per un minuto. Procediamo con l’impiattamento aggiungendo a piacere qualche noce tritata.

 

 

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial